Mar 25 2014

UE e imprese: la farsa continua

Ricevo e ripubblico volentieri la notizia di una nuova iniziativa UE a sostegno delle imprese.
La notizia, in breve, è questa qui ed è tratta dal sito Obiettivo Europa:

L’UE definisce un nuovo approccio per aiutare le aziende con problemi finanziari e dare agli imprenditori in erba una seconda possibilità. Ogni anno nell’UE circa 200 000 imprese rischiano di fallire, togliendo il lavoro a 1,7 milioni di persone. Occorre fare di più per consentire alle imprese in difficoltà di ristrutturarsi in modo tempestivo e rimanere in attività. Una riforma delle norme nazionali in materia d’insolvenza andrebbe a vantaggio di tutti gli interessati. Non si limiterebbe a tutelare le imprese redditizie e a salvaguardare i posti di lavoro, ma servirebbe anche a ridurre il rischio per gli investitori, migliorare le restituzioni ai creditori e incoraggiare gli investimenti transfrontalieri. Per ottenere un sistema più coerente, l’UE raccomanda ai governi nazionali di mettere in atto misure che aiutino le imprese a ristrutturarsi tempestivamente Continue reading